09 febbraio 2009

Ciao Eluana

E adesso silenzio.

1 commento:

bumba ha detto...

questa è stata una storia che ha dimostrato ancora una volta come e quanto la classe politica fa schifo,non si può speculare,lucrare e farsi publicità utilizzando una cosa così grave.Personalmente non so se è giusto interrompere una vita,anche se in quello stato oppure no,e credo che tutti infondo una risposta sicura non c'è l'abbiamo poichè è una così grossa rispetto a noi,ma di una sola cosa sono convinto che tutti devono avere il diritto in questi casi di poter scegliere,perchè la vita o la morte è una cosa che va oltre l'appartenenza politica,o i proprio credo religiosi.